Attualità

Coronavirus, Sicilia diventa arancione nella mappa di rischio dell’Ue

sicilia arancione
Sicilia arancione all'interno della mappa aggiornata del Centro europeo per la prevenzione e il contagio delle malattie: non è la sola regione.

Nella nuova mappa di rischio dell’Unione Europea, la Sicilia abbandona il rosso e si colora d’arancione. Insieme all’Isola, sono delineate come regioni arancioni (e, dunque, con livello di rischio più basso) Sardegna e Val d’Aosta.

Al contrario, all’interno della mappa aggiornata del Centro europeo per la prevenzione e il contagio delle malattie (Ecdc), Umbria e province autonome di Trento e di Bolzano sono ad alta incidenza di contagi da Covid-19 e quindi colorate in rosso scuro.

Nel resto d’Europa la situazione migliora in Spagna e Portogallo mentre peggiora nelle regioni francesi al confine con il Belgio.

Il rosso scuro continua a contraddistinguere il territorio sloveno al confine con l’Italia, la Repubblica ceca e le aree limitrofe della Slovacchia e della Germania, Lettonia ed Estonia, alcune regioni della Svezia.

Rimani aggiornato