Attualità

Vaccino Covid in Sicilia: tutte le info su età e tempi di prenotazione

vaccino covid sicilia
Vaccino Covid in Sicilia: sabato 20 febbraio si parte con gli over 80. E le restanti fasce anagrafiche? Ecco una guida su età e tempi di prenotazione.

Come saranno vaccinate le persone non autosufficienti?

È possibile prenotare il vaccino a domicilio sia attraverso la piattaforma online che telefonando all’apposito numero verde. Le somministrazioni a domicilio per gli over 80 inizieranno dal primo marzo, successivamente le dosi verranno somministrate anche a persone disabili e non autosufficienti di altre fasce di età.

Sono under 55: posso vaccinarmi?

Al momento, solo determinate categorie di under 55 possono ricevere il vaccino AstraZeneca, il cui uso è per ora consentito solo nella fascia di età  compresa tra i 18 e i 55 anni. Le categorie interessate in questa prima fase di campagna vaccinale sono insegnanti della scuola, esercito e forze dell’ordine; successivamente, riceveranno il vaccino professori universitari e personale dei servizi essenziali (il ministero chiarirà in seguito quali soggetti rientrano in questa categoria).

Quando verranno vaccinati i settantenni?

I settantenni verranno vaccinati da aprile in poi, dunque durante il secondo trimestre di campagna vaccinale. La precedenza verrà data ai soggetti più clinicamente vulnerabili a causa di particolari patologie, a prescindere dalla fascia anagrafica. Successivamente, verranno vaccinati i soggetti di età compresa tra i 75 e i 79 anni, dopo tra i 70 e i 74.

Quando toccherà a sessantenni e alle altre fasce d’età?

I sessantenni riceveranno il vaccino nel secondo trimestre di campagna, dopo disabili, settantenni e soggetti a rischio clinico di età tra i 16 e i 69 anni. Si inizierà con la fascia 55-69 anni a maggior rischio per poi arrivare alla fascia 18-54 anni senza aumentato rischio clinico.

Vaccino Covid è a pagamento?

No, il vaccino è assolutamente gratuito e fornito dal servizio sanitario nazionale. Non è possibile acquistarlo in farmacia.

Bisogna continuare a usare la mascherina dopo il vaccino?

Sì, perchè dopo la seconda dose si assicura solo una copertura del 95% contro la malattia, per cui è ancora possibile contrarre il virus e soprattutto essere contagiosi, quindi anche dopo il richiamo del vaccino è necessario attenersi alle misure di sicurezza.

Rimani aggiornato