Tecnologia e Social

WINDTRE annuncia data blocco servizi a sovrapprezzo: ecco quando

WINDTRE ha annunciato la data entro cui verranno disattivati i VAS, i servizi a sovrapprezzo. Ecco quando, quali servizi rimarranno e come mantenerli per gli interessati.

WINDTRE ha annunciato la data in cui avverrà il blocco tecnico dei dati VAS, cioè i cosiddetti servizi a sovrapprezzo. Sarà il 21 marzo. Lo ha annunciato la compagnia telefonica frutto dell’unione tra Wind e 3. La notizia è stata data tramite la sezione del sito ufficiale “WINDTRE Informa“.

WINDTRE – si legge nel comunicato – a seguito della Delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni 10/21/CONS, dal 21/03/2021 attiverà automaticamente, e in modo gratuito, un blocco tecnico, c.d. barring, su tutte le numerazioni mobili prepagate e post-pagate. Il blocco determinerà anche l’automatica disattivazione degli abbonamenti a sovrapprezzo eventualmente attivi”.

Nel periodo che precede l’attivazione del blocco, i clienti WINDTRE saranno informati via SMS. Tutti coloro che non fossero interessati all’attivazione del barring, o che volessero mantenere in stato attivo i servizi a sovrapprezzo cui fossero abbonati, potranno esprimere il loro eventuale diniego attraverso i seguenti canali:

  • Chiamando il Servizio Clienti 159.
  • Chat con il Servizio Clienti 159.
  • Inviando una PEC all’indirizzo: servizioclienti159@pec.windtre.it.
  • Recandosi presso i punti vendita WINDTRE dove compilare l’apposito modulo.

I clienti Business, per chiedere la non applicazione del barring e la eventuale successiva richiesta di sblocco, dovranno invece inviare una PEC per mezzo del legale rappresentante.

Al momento, le funzionalità di contatto tramite l’App e l’Area di Self Care, previste dalla direttiva 10/21/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, all’art. 1 comma 3, non sono disponibili. Il Cliente può selezionare quali categorie di servizi premium bloccare/sbloccare tramite chiamata al servizio clienti 159 e secondo gli altri punti di contatto sopra descritti.

L’inserimento del blocco lascerà comunque sempre disponibili i seguenti servizi:

  • Mobile Ticketing (Trenitalia, acquisti Ticketing/Parking municipalizzate).
  • Servizi informativi Bancari via SMS (Infobanking).
  • Televoti (Voting).
  • Charity (Donation).
  • Servizi postali privati e quelli rientranti nel servizio universale postale, servizi elettronici di recapito certificato e servizi di posta elettronica certificata.

Le richieste pervenute fino a 5 giorni prima della data di attivazione del barring verranno gestite automaticamente, mentre le richieste pervenute dopo verranno gestite con la rimozione del barring entro il giorno successivo alla sua applicazione. Successivamente alla data del 21/03/2021, lo sblocco o de-barring potrà essere sempre richiesto a WINDTRE, in modalità gratuita, attraverso gli stessi canali sopra indicati.


 Novità Whatsapp: arriva la funzione “leggi dopo”

Rimani aggiornato