Scuola

Scuola, 8 studenti su 10 dicono no a calendario prolungato

banchi scuola
In questi giorni non si fa che parlare di lezioni scolastiche prolungate: cosa ne pensano gli studenti? Un sondaggio fornisce alcune risposte in merito.

Il nuovo premier incaricato, Mario Draghi, lancia la proposta di un prolungamento dell’anno scolastico fino a fine giugno, in modo da recuperare tutti i giorni di scuola persi per via di chiusure dovute al Corona virus.

La risposta da parte dei diretti interessati, gli studenti, ci viene riferita da Skuola.net: il portale ha imbastito un sondaggio grazie al quale si evince come 8 ragazzi su 10 rigettino la proposta.

Il 45% preferirebbe sacrificare le vacanze di Pasqua anziché continuare le lezioni nelle calde giornate di fine Giugno; l’82% degli studenti ritiene del tutto inutile il prolungamento di un paio di settimane per il recupero delle lezioni o del programma. Ad approvare la proposta di Draghi solo l’8%

 

Rimani aggiornato