Altro

Rispolvera l’inglese con le lezioni di inglese online e sarai davvero pronto al tuo Erasmus

lezioni di inglese

La pandemia ti fa rimandare, ormai da mesi, la partenza per il tuo Erasmus? Le buone notizie sono almeno due: è sempre più vicino il momento in cui tutte le università europee riprenderanno i programmi di scambio e, in attesa di capire come muoverti al meglio per organizzare la tua partenza, puoi approfittarne per rispolverare un po’ di inglese.

Infatti, anche se andrai in Spagna o in Germania e dovrai metterti alla prova con le lingue del posto, masticare bene l’inglese ti aiuterà, soprattutto all’inizio, a farti capire senza difficoltà e a comunicare senza problemi anche con altri studenti Erasmus come te. Le lezioni di inglese online e le ripetizioni con Superprof sono la soluzione che potrebbe fare più al caso tuo: proviamo a capire perché.

Perché prendere ripetizioni di inglese (online) prima di partire in Erasmus

Una delle ragioni principali per scegliere delle lezioni di inglese online è la loro praticità: non dovrai spostarti da casa, cosa che in questo periodo può essere tutt’altro che facile; se opti per una formula di lezioni sincrone, potrai scegliere tu giorni e orari delle lezioni, concordandoli con l’insegnante, in modo che le stesse non coincidano con i tuoi impegni di studio o personali. Anche i momenti di verifica saranno organizzati in remoto e tenendo conto delle tue esigenze.

Più in generale, i corsi di inglese online risultano quasi sempre più personalizzabili rispetto alle lezioni in presenza, soprattutto se sono lezioni di inglese online a tu per tu con l’insegnante: durante le prime l’insegnante proverà certamente a inserirti in una delle classiche fasce (A1, A2, B1, B2, eccetera), ma lo farà soprattutto per capire quanta padronanza hai della lingua e stabilire con te degli obiettivi raggiungibili nel corso delle vostre lezioni. Anche in questo senso la flessibilità è maggiore: con le lezioni di inglese online si può decidere più liberamente che pacchetto comprare (5 lezioni, 10 lezioni, ecc…).

Tieni conto, infine, che la maggior parte delle piattaforme e dei siti per le ripetizioni di inglese online contano tra i propri docenti una certa percentuale di madrelingua: sono altri studenti Erasmus alla ricerca di piccoli lavori part-time con cui mantenersi o persone che cercando di arrotondare lo stipendio con le ripetizioni di inglese, oppure neolaureati e persone in cerca di lavoro. Quanto ai risultati che si possono ottenere, le ripetizioni d’inglese online non hanno niente da invidiare ai corsi di inglese presso una rinomata (e costosa!) scuola di lingue. Anzi, avendo la possibilità di adattare completamente il contenuto delle lezioni alle tue esigenze, potrai concordare con l’insegnante gli argomenti a cui dedicare maggiore attenzione, come ad esempio la grammatica inglese, lo speaking o il listening, a seconda di quali sono le tue principali lacune in materia.

Tieni conto che, nei primi tempi, quando parti in Erasmus, e soprattutto se il Paese in cui vai non è di lingua anglofona, ti servirà un mezzo di comunicazione con gli altri e sarà importante soprattutto saper cogliere al volo quello che ti viene detto e saper rispondere adeguatamente. Ricorda di chiedere all’insegnante di inglese online di dedicare molto tempo alla conversazione: è la palestra migliore per allenare il tuo inglese prima di partire.

Rimani aggiornato