Attualità

Sicilia, festa con 40 invitati diventa focolaio: registrati positivi

covid-19 party
A Villasmundo, frazione di Melilli (Comune in provincia di Siracusa) è stata organizzata una festa privata: in seguito, sarebbero stati registrati diversi positivi.

A Villasmundo, frazione di Melilli, Comune in provincia di Siracusa, rischia di crearsi un focolaio. Risulterebbe, infatti, che durante il periodo natalizio un gruppo di 40 persone si sia riunito – contravvenendo alle norme governative – per una festa privata. Dopo la festa, 30 dei 40 invitati si sarebbero sottoposti al tampone e 10 di questi soggetti sarebbero poi risultati positivi al test rapido, 5 anche al tampone molecolare.

Al momento, è ancora in corso il tracciamento, mentre i partecipanti alla festa tuttora negativi si troverebbero ancora in isolamento.

Anche il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, avrebbe commentato molto duramente assembramenti e di “sfide” alla norma vigente e ai controlli.

Gli organizzatori di quella festa privata non hanno capito nulla –ha dichiarato durante un’intervista per FMITALIA – . Si stanno muovendo le forze dell’ordine e la magistratura. Spero non usciranno altri positivi, rischierebbero persino l’imputazione di epidemia colposa“.

Università di Catania