News

Musumeci: “Calo d’attenzione nelle festività, le conseguenze si pagano” [VIDEO]

musumeci
Le parole del Presidente della Regione Siciliana mostrano un quadro epidemiologico preoccupante: già passato al vaglio della giunta il documento presentato dal CTS.

Dobbiamo necessariamente correre ai ripari“. Queste le parole pronunciate dal Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci in un video pubblicato sul suo profilo Facebook.

Il video arriva dalla riunione della giunta regionale di ieri sera, riunitasi per “esaminare, in maniera responsabile, la relazione che arriva dal Comitato Tecnico-Scientifico”.

“Fotografa una realtà preoccupante perché è aumentato il numero dei contagi negli ultimi giorni; il periodo delle festività ha registrato un calo di attenzione e quindi le conseguenze di pagano adesso. Dovremo adottare delle misure restrittive e lo faremo dopo una decisone assai approfondita nella giornata di domani. Nel frattempo, arriveranno le determinazioni del governo nazionale e ci confronteremo con Roma. Dobbiamo necessariamente correre ai ripari: è un peccato, di fronte a una campagna vaccinale che vede la Sicilia tra le prime Regioni in Italia, con la mobilitazione di centinaia di membri del personale sanitario, dover registrare un’impennata dei contagi che rischia di mettere tutto in discussione. Serviranno, purtroppo, provvedimenti necessari e adottati con fermezza“.

Sul fronte della scuola non ci sono ancora novità: rimane in vigore, fino al 10 gennaio, la didattica a distanza; successivamente, ci si atterrà alle normative del governo nazionale attese nei prossimi giorni.

 

 

Rimani aggiornato