Cronaca

Catania, minaccia passanti con machete: inseguito e arrestato

Un individuo violento è stato fermato in tempo dalla Polizia di Stato ed arrestato: minacciava i passanti con un machete.

Una vera e propria situazione pericolosa è stata sventata ieri mattina in pieno centro città. Durante la mattinata, infatti, sono arrivate alla Polizia di Stato numerose segnalazioni da via Grotte Bianche. Una volta recativisi, gli agenti hanno trovato davanti a sé un individuo in escandescenza, a petto nudo, che minacciava i passanti brandendo un machete.

Visti gli agenti l’uomo, cittadino srilankese nato nel 1985, ha tentato di fuggire, chiudendosi nella propria abitazione. Il tentativo è stato sventato: inseguito dagli agenti, è stato bloccato e condotto in Questura, reo di minaccia aggravata e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

È stato constatato, inoltre, che il suo permesso di soggiorno era scaduto: ecco perché è stato accompagnato al C.P.R. di Macomer, dove verrà trattenuto in attesa del rimpatrio a seguito del provvedimento d’espulsione.