News

Covid, altre 544 vittime nelle ultime 24 ore: i dati in Italia e Sicilia

infermieri
Continua inesorabile la crescita dei decessi lungo tutto lo Stivale: i 544 morti di oggi si aggiungono ad una lista ormai altissima di decessi dall'inizio della pandemia.

Sono 544 le persone risultate positive al Covid-19 che, nelle ultime 24 ore, sono decedute lungo tutta l’Italia. È l’ennesimo drammatico numero che, ormai da diverse settimane, non lascia sereno nemmeno il più ottimista.

Dopo le 550 morti della giornata di ieri, dunque, anche quest’oggi i numeri tendono a confermarsi neri, per un totale di 44.683 decessi dall’inizio della pandemia globale.

37.255 sono invece i nuovi casi di Coronavirus nell’ultimo giorno, come comunicato dal Ministero della Salute, mentre aumenta di 76 unità i posti occupati in terapia intensiva. Superato ormai da qualche giorno il milione di persone contagiate in tutta Italia. Oltre 227mila i tamponi effettuati nell’ultimo giorno, con un rapporto positivi/test effettuati pari al 16,3%.

La Sicilia si conferma anch’essa in piena emergenza: l’ultima notizia, in ordine cronologico, riporta l’assegnazione del governatore Musumeci di due nuove “zone rosse” nel Palermitano e nel Catanese, ovvero i comuni di Misilmeri e Bronte.

Nell’isola siciliana sono 1.729 i nuovi contagiati da Covid-19, su oltre 9mila tamponi effettuati. 215 le persone che sono invece ricoverate in terapia intensiva, mentre si registrano altri 23 morti nelle ultime 24 ore.

Palermo si registra ancora come la provincia con più positivi nell’arco di un solo giorno: sono 572, infatti, i nuovi casi di Coronavirus nel capoluogo siciliano, mentre 359 sono i nuovi positivi nel Catanese, segue Messina con 303.

Nella provincia Ennese (33 nuovi casi) preoccupa la situazione del nuovo focolaio di Troina, mentre a Ragusa sono 152 i nuovi positivi, 131 a Trapani, 60 ad Agrigento, 72 a Siracusa e 92 nella provincia Nissena.

Rimani aggiornato