Università di Catania

UNICT – Sconto sui libri universitari: “Sarà del 20%, anziché del 27%”

L'Università di Catania rettifica l'erronea notizia data dal Senato Accademico: per l'anno accademico 2020/2021 lo sconto sull'acquisto dei libri di testo sarà pari al 20%.

Il Senato Accademico dell’Università degli Studi di Catania aveva annunciato ieri che per questo nuovo anno accademico lo sconto per l‘acquisto dei libri di testo sarebbe stato nettamente inferiore del 10% in meno. Infatti, se fino all’anno scorso gli studenti avevano usufruito del 27% in meno per ogni testo acquistato, i Senatori nella giornata di ieri avevano annunciato che l’Ateneo aveva deliberato uno sconto pari al 17%.

L’Università di Catania ha annunciato che lo sconto ci sarà, ma sarà del 20%. Lo scorso 25 marzo, infatti, è stato approvato il “Piano nazionale d’azione per la promozione della lettura”, che fissa come tetto massimo per i librai uno sconto massimo del 5%. L’anno scorso, infatti, i librai potevano applicare uno sconto massimo del 10%, mentre il restante 17% veniva applicato dall’Università di Catania. Quest’anno le librerie dovranno mantenersi sul 5%, invece l’Ateno verserà il 15%, grazie a un fondo stanziato dalla stessa Università pari a 880.000 euro.