Università in pillole

Lorena Quaranta avrà laurea in Medicina: oggi la cerimonia in sua memoria

Oggi sarà conferita la pergamena di laurea in Medicina e Chirurgia a Lorena Quaranta: la ragazza uccisa dal fidanzato a un passo dal conseguimento del titolo.

Lorena Quaranta, giovane vittima di femminicidio, oggi avrà la sua pergamena di laurea in Medicina e Chirurgia, così come promesso dal rettore dell’Università di Messina Salvatore Cuzzocrea.

La cerimonia di consegna della pergamena di laurea si svolgerà alle ore 11, ed avvera anche in diretta streaming. La pergamena di laurea sarà consegnata ai genitori ed amici di Lorena. Alla cerimonia saranno presenti oltre al rettore anche i prorettori e i direttori del dipartimento, il Prefetto di Messina  e il Presidente del Comitato Unico di Garanzia d’Ateneo.

Lorena, era una giovane laureanda e la sua tesi intitolata “Immunodeficienze selettive: la candidiasi mucocutanea cronica”, sarà oggi valutata da una commissione, presieduta dal Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, che sarà anche correlatore. Faranno parte della commissione anche i professori  Carmelo Damiano Salpietro (relatore),  Giovanna Spatari, Giovanni Raimondo, Sergio Baldari, Eugenio Cucinotta, Edoardo Spina e Giusy Cotroneo e dal Presidente dell’Ordine dei Medici locale, dott. Giacomo Caudo.

Le richieste di partecipazione da parte di colleghi e studenti sono state numerosissime, ma sono state accolte solo in parte a causa dell’emergenza coronavirus e per tale motivo l’ateneo messinese avvierà una diretta streaming per permettere agli interessati di poter partecipare.

La diretta streaming della consegna della pergamena:


Omicida Lorena: “Lite perché mi ha trasmesso il Covid-19”, ma i tamponi sono negativi

Speciale Test Ammissione