News

Tumore al seno: un nuovo farmaco sarà sperimentato a Catania

In corso sperimentazione in otto ospedali italiani per nuovo farmaco contro il tumore al seno: il Policlinico di Catania è uno dei centri selezionati.

Il Policlinico di Cataniarientra tra i centri selezionati per la sperimentazione del nuovo farmaco contro il tumore al seno. L’ospedale Edoardo Agnelli di Pinerolo (TO) è il primo ad avviare la sperimentazione di questo nuovo farmaco chiamato Futibatinib contro i  tumori della mammella metastatici.

La sperimentazione sarà condotta dal Dottor Marco Tampellini e partirà con il reclutamento dei pazienti già nei prossimi giorni. “Sull’ospedale di Pinerolo – afferma il Direttore Generale dell’Asl To3 Flavio Boraso – abbiamo effettuato importanti investimenti in questi anni. Sono dunque orgoglioso che l’ospedale, con la sua struttura di Oncologia, sia stato scelto per un progetto di rilevanza europea e mondiale, insieme a pochi altri centri italiani di assoluta eccellenza, come riconoscimento del lavoro dei professionisti che vi operano”.

Il medicinale si assume per via orale e la molecola è sviluppata da una casa farmaceutica giapponese, purtroppo, ad oggi, i dati non sono molto promettenti ma l’iter è in corso in tutto il mondo.

In Italia gli ospedali coinvolti, oltre a quello di Pinerolo, sono sette: l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Pisa, il Policlinico di Modena, il Policlinico Gemelli e l’Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” di Roma, il Policlinico di Catania.