Attualità

L’OMS omaggia l’Italia nella lotta al Coronavirus: il video è commovente

L'OMS omaggia l'Italia in un video per il suo impegno nella lotta al Coronavirus. Il filmato è diventato in breve virale e mostra come il Belpaese sia un esempio da seguire.

“Il 29 gennaio 2020 due turisti sono risultati positivi al COVID-19 in Italia. Sono stati condotti all’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive di Roma per essere curati”. Inizia così il video pubblicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per rendere omaggio all’Italia per la sua risposta nella lotta al Coronavirus.

Il filmato ripercorre i momenti chiave della pandemia, dai primi casi autoctoni registrati a Codogno alla conferenza stampa del premier Giuseppe Conte con la quale viene annunciato il lockdown nazionale, il primo in Europa. A cui seguiranno, nel giro di poche settimane, le chiusure di quasi tutti i Paesi europei. Nel video pubblicato dall’OMS non mancano tra i protagonisti i tanti italiani ai balconi, chi intento a suonare uno strumento, chi a sventolare la bandiera nazionale. Scorrono in sottofondo, le immagini delle piazze vuote, fino ad arrivare forse alla più simbolica di tutte: una piazza San Pietro deserta, dove Papa Francesco, sotto la pioggia, recita un’omelia che verrà vista da milioni di devoti e non in tutto il mondo.

Non mancano, infine, delle brevi interviste ad alcuni volti-chiave della sanità nazionale, come il presidente dell’ISS Silvio Brusaferro e Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore della sanità, ma nel filmato trovano spazio anche volti della ricerca, come quello di Flavia Riccardo, ricercatrice ISS presso il Dipartimento di Malattie Infettive.

Il messaggio finale dell’OMS nella lotta al Coronavirus, infine, è un vero e proprio plauso all’Italia: “L’Italia ha dimostrato come la curva epidemica possa essere ribaltata attraverso l’impegno, la comunicazione e la coordinazione tra governo e comunità, un sistema sanitario pubblico resiliente e seguendo una risposta basata su dati scientifici”.

Il video è stato condiviso anche dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ed è diventato in poche ore virale. Allo stesso tempo, però, il filmato è anche un monito. In un momento di risalità dei contagi come quello che sta vivendo l’Italia, assieme a tanti paesi europei, l’OMS mostra come solo attraverso l’impegno in una lotta efficace al virus e una stretta collaborazione tra cittadini responsabili e istituzioni si possa vedere finalmente la luce in fondo al tunnel. E l’Italia, in questo, è stata un esempio nel mondo.