Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: La partita del cuore 2020 e “Io prima di te”

Giovedì sera a casa e non sai cosa guardare? Se hai finito le serie tv, ecco alcuni programmi che puoi trovare comodamente in tv. I nostri suggerimenti.

La partita del cuore 2020 [Rai1, ore 21.25]: In diretta dallo Stadio Bentegodi di Verona Chi vincerà la partita del cuore? – Un’edizione speciale, post covid-19, con un nuovo e più competitivo meccanismo, si giocherà in favore dei lavoratori dell o spettacolo con la raccolta fondi attivata da Music Awards.

Summer of 84 [Rai4, ore 21.19]: L’adolescente Davey si convince che il suo vicino di casa sia il famigerato serial killer che sta terrorizzando la cittadina di Cape May, così coinvolge i suoi coetanei in una spericolata indagine per dimostrare la colpevolezza dell’uomo.

Come un uragano [Canale 4, ore 21.27]: Adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Nicholas Sparks, Adrienne deve badare ad una locanda in riva al mare per un weekend. Ospite della locanda un dottore. Adrienne e il dottore rimangono bloccati nella locanda a causa di un uragano e tra loro nascerà un profondo sentimento.

L’allenatore nel pallone 2 [Cine34, ore 21.20]: Lino Banfi torna nei panni del mitico Oronzo Canà. Dopo aver rivelato alcune verità “scomode” in un programma tv, viene ingaggiato di nuovo dalla Longobarda.

Letters to Juliet [Paramount, ore 21.15]: Una giovane giornalista americana (Amanda Seyfried) parte in viaggio per Verona e finisce per entrare a fare parte di un gruppo di volontarie che rispondono alle lettere indirizzate a Giulietta Capuleti, scritte dai cuori travagliati di tutto il mondo. Rispondendo ad una lettera datata 1957, convince la donna che l’aveva scritta 50 anni prima a partire alla volta dell’Italia, allo scopo di ritrovare il suo amore perduto da tempo.

Io prima di te [Tv8, ore 21.30]: Louisa ‘Lou’ Clark vive in una tipica cittadina della campagna inglese. Non sa bene cosa fare della sua vita, ha 26 anni e passa da un lavoro all’altro per aiutare la sua famiglia. Il suo inattaccabile buonumore viene pero’ messo a dura prova quando si ritrova ad affrontare una nuova sfida lavorativa. Trova infatti lavoro come assistente di Will Traynor, un giovane e ricco banchiere finito sulla sedia a rotelle per un incidente e la cui vita e’ cambiata radicalmente in un attimo. Lou gli dimostrerà che la vita vale ancora la pena di essere vissuta.