Terza Pagina

Catania terza in Italia per auto rubate: le 10 più “ricercate”

Le statistiche che emergono dal “Dossier sui furti d’auto”, elaborato da LoJack Italia, vedono la Sicilia nella top 5 delle regioni più colpite dal fenomeno dei furti di autovetture. Al terzo posto, sul podio, ecco la provincia di Catania che, per il 2019, ha contato 7.441 auto rubate.

Si stima che, complessivamente, durante l’anno appeno trascorso, siano state oltre 95 mila le vetture sottratte, più di 261 al giorno e undici ogni ora. Di queste, soltanto 34mila sono ritornate ai legittimi proprietari. Di oltre 61mila auto si sono perse le tracce: probabilmente instradate su mercati esteri o utilizzate per alimentare il mercato nero dei pezzi di ricambio, dopo le prime 24 ore le possibilità di rintracciarle si sono ridotte al minimo.

Auto rubate: le regioni con più furti

Sono cinque le regioni che, nel 2019, hanno visto una elevata concentrazione per furti d’auto:

  • Campania con 23.554 furti;
  • Lazio (17.021);
  • Puglia (16.389);
  • Sicilia (13.178);
  • Lombardia (10.013).

In queste regioni si registra l’84% delle complessive sottrazioni nazionali. Ma il dato sicuramente più preoccupante è il numero esiguo di recuperi: il tasso nazionale di recupero delle auto rubate è sceso dal 40% al 36%, toccando la percentuale più bassa degli ultimi anni. Sono, infatti, soltanto 34.196 le vetture che, lo scorso anno, sono state recuperate.

Per quanto riguarda, invece, il dato relegato alle singole province, rintracciamo una classifica che vede proprio Catania al terzo posto, con 7.441 auto rubate, preceduta soltanto da Roma, con 15.835 sottrazioni e Napoli, con 17.767 furti.

Auto rubate: i 10 modelli più “ricercati”

Le statistiche che emergono dal “Dossier sui furti d’auto” elaborato da LoJack Italia, che ha raccolto e analizzato i dati forniti dal ministero dell’Interno integrandoli con quelli provenienti da report nazionali e internazionali relativi al fenomeno, mostrano come i marchi del Gruppo Fca contino ben 6 modelli tra i 10 più “ricercati”: tra Fiat (36.847 veicoli rubati e circa il 39% dei furti nazionali), Lancia (6%) e Alfa Romeo (5%), si raggiunge l’esatta metà del business furti in Italia.

Nessuna novità, invece, nelle prime 5 posizioni della classifica delle auto più rubate, dove si confermano Panda (11.299 furti), 500 (7.989), Punto (6.664), Ypsilon (4.540) e Golf (2.301). Con 1.965 sottrazioni entra nella classifica delle 10 auto più rinomate anche la Giulietta. Chiudono la graduatoria la Fiesta (1.953), la Fortwo Coupè (1.794), la Clio (1.772), la 500L (1.627).

Complessivamente le 10 vetture preferite dai ladri rappresentano il 44% del mercato furti totale.

 Catania, torna il car sharing: amiGO prende il posto di Enjoy