Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: in onda “Tre metri sopra il cielo” e “Alì”

babi e step 3msc
Mercoledì a casa sul divano? Hai finito le serie tv da guardare? Ecco qualche consiglio per rimediare con qualche film in tv.

SuperQuark [Rai1, ore 21.25]: Perché è così difficile fare a meno dei combustibili fossili, come si può accelerare la transizione energetica verso fonti più pulite? L’abbiamo capito: i virus possono diffondersi con un semplice starnuto e compiere in poche settimane il giro del pianeta. Ma da dove provengono? E come vengono studiati? Ogni anno compaiono sul mercato più di 50 nuove droghe, Paolo Magliocco e Rossella Li Vigni sono andati al Centro Anti Veleni degli Istituti Clinici Maugeri di Pavia, per farsi raccontare la difficile lotta per scoprirle, catalogarle. E renderle illegali.

Tre metri sopra il cielo [La5, ore 21.10]: Il 19enne Step passa il suo tempo fra risse e gare notturne in moto. Se ne e’ andato di casa perché dicono sia un tipo violento. La diciottenne Babi è una studentessa modello, una figlia perfetta, ma soprattutto una ragazza romantica che aspetta l’arrivo del principe azzurro. I due si incontrano per caso, litigano, s’innamorano, tutto nel corso di un anno che resterà indimenticabile non solo per loro, ma per tutti quelli che li circondano.

Alì [Iris, ore 21.00]: La vita del leggendario campione dei pesi massimi Cassius Clay, dai suoi successi sportivi, al suo impegno come sostenitore della’protesta nera’ portata avanti da Malcolm X, alla conversione alla fede islamica che lo portò a cambiare il suo nome in Muhammad Alì. Il film si concentra sul suo periodo leggendario dalla vittoria della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Roma nel 1960 alla riconquista del titolo dei pesi massimi contro Leon Spinks nel 1979. Negli Stati Uniti sono anni di grandi tensioni razziali, del Black Power e della guerra in Vietnam. Il rifiuto di Cassius di andare a uccidere i Vietcong lo porta a una guerra con i media e culmina con la scelta di diffondere la parola di Allah e di prendere il nome Alì al posto di quello ‘da schiavo’ Clay.

Tulipani – Amore, onore e una bicicletta [Tv8, ore 21.25]: Anna (Ksenia Solo), graziosa giovane donna canadese, si reca in Puglia per spargere le ceneri della madre, originaria di quelle terre. Sarà l’occasione per scoprire sconvolgenti verità sui suoi genitori, in particolare sul pardre Guako (Gijs Naber), olandese arrivato in Puglia in bicicletta e diventato eroe del villaggio per aver combattuto la mafia locale su un meraviglioso campo di tulipani.