Cronaca

Trovato cadavere sugli scogli di Taormina: è di un ventenne

scogli mare
Il corpo di un giovane ventenne è stato rinvenuto sugli scogli a Taormina. I Carabinieri indagano adesso sulla dinamica dell'accaduto.

Il corpo di un giovane ragazzo, di origini marocchine, è stato ritrovato sugli scogli a Taormina. Il ventenne, di cittadinanza italiana  e residente a Guardini Naxos, è stato rinvenuto privo di vita e recuperato da una squadra dei Vigili del Fuoco. Necessario l’intervento di un elicottero per recuperare la salma, portata sulla costa e trasportata sopra una pilotina della Guardia Costiera.

Non si conoscono ancora gli avvenimenti esatti, che hanno condotto alla morte del ragazzo. Secondo una prima ricostruzione, però, il giovane sarebbe scivolato, cadendo rovinosamente contro gli scoglio e perdendo la vita. Il ragazzo si sarebbe trovato nei pressi di Capo Taormina insieme ad altre persone e sarebbero stati proprio i suoi amici a lanciare l’allarme. I militari dell’arma dei Carabinieri dovranno adesso accertare la dinamica dell’incidente.