Attualità

Coronavirus, in Sicilia un solo caso in più: la situazione nel resto d’Italia

addetti tamponi coronavirus
Coronavirus, in Sicilia i casi continuano a far registrare numeri molto bassi, mentre nel resto d'Italia la sola Lombardia registra più della metà dei nuovi contagiati.

I casi di Coronavirus in Sicilia vedono un solo positivo in più nell’arco di 24 ore, confermando l’andamento stabile della situazione nell’Isola. A oggi, stando ai dati comunicati dal Ministero della Salute, i contagiati sono ancora 139, di cui 123 in isolamento domiciliare, due in terapia intensiva e 14 ricoverati in ospedale con sintomi. 966, invece, i tamponi effettuati nell’Isola, in diminuzione rispetto ai giorni scorsi, mentre non si registra nessun decesso.

Se il Coronavirus in Sicilia fa registrare pochi contagi, però, lo stesso non si può dire nel resto d’Italia, dove sono ancora 208 i nuovi positivi rispetto alla giornata di ieri e 14.709 in totale i pazienti ancora attualmente positivi. Dei nuovi positivi, tuttavia, 111 sono nella sola Lombardia, mentre Emilia-Romagna, Marche e Lazio sono le uniche regioni che hanno più di 10 nuovi casi. Infine, sono ben 11, più della metà, le regioni e province autonome italiane che nella giornata di oggi non registrano nessun contagio.

Coronavirus in Italia: il bollettino del 6 luglio