Scuola

Universitaly, 24 Cfu: come funzionano e dove ottenerli

universitaly 24 cfu
Su Universitaly è possibile conoscere tutti i dettagli riguardanti l'ottenimento dei 24 Cfu per l'insegnamento a scuola. Ecco come funzionano e dove ottenerli.

Il sito Universitaly, creato appositamente per soddisfare le domande degli studenti, è una fonte completa e affidabile per ottenere informazioni sui 24 Cfu e non solo. Sul sito, infatti, si possono conoscere le modalità per l’acquisizione dei crediti per l’insegnamento e gli atenei che erogano il servizio.

24 Cfu: cosa sono e a cosa servono

Come chiarito anche su Universitaly, i 24 Cfu rappresentano dei crediti didattici aggiuntivi, utili all’ingresso ai concorsi scuola. Questi crediti devono essere ottenuti nelle materie antropo-psico-pedagogiche, ritenute indispensabili per l’abilitazione all’insegnamento e i nuovi inserimenti in graduatoria.

Dove acquisirli

I 24 Cfu/Cfa, requisito imprescindibile per partecipare ai concorsi, possono essere conseguiti in maniera molto semplice presso le università italiane, fisiche e telematiche. Nello specifico, i crediti possono essere acquisiti:

  • nelle università o istituzioni Afam, che organizzano corsi per l’ottenimento dei crediti;
  • tramite il riconoscimento dei corsi frequentati durante il percorso universitario, come esami curriculari, esami aggiuntivi, master, dottorati di ricerca e scuole di specializzazione;
  • tramite un semestre aggiuntivo (gratuito per chi non ha ancora conseguito la laurea);
  • telematicamente, ma solo per un massimo di 12 Cfu.

Almeno 6 dei Cfu/Cfa devono essere acquisiti in almeno tre degli ambiti disciplinari. Su Universitaly, tra l’altro, si può consultare la lista degli enti regolarmente autorizzati a erogare il servizio.

24 Cfu: come certificarli

Per partecipare al concorso scuola ed essere inseriti in graduatoria, tuttavia, bisogna che i crediti didattici siano certificati. La certificazione dei 24 Cfu/Cfa è assolutamente indispensabile e il suo costo è stabilito dall’università in cui sono conseguiti.

Il certificato finale di attestazione dei crediti deve essere rilasciato dall’ente che, per ultimo in ordine di tempo, ha erogato la prestazione. Anche la conversione in crediti degli esami del vecchi ordinamento deve essere svolta dalle università o enti AFAM, prevedendo 6 cfu/cfa per gli esami semestrali e 12 cfu/cfa per quelli annuali.

Qualunque dubbio, comunque, può essere sciolto consultando il sito Universitaly, dove si potranno trovare anche molte altre informazioni riguardanti il mondo universitario.

Leggi anche: Concorso docenti: classi di concorso e 24 CFU