In Copertina Musica

Star della musica unite per l’OMS: l’evento mondiale è un successo [VIDEO]

La cantante Lady Gaga ha organizzato un evento musicale in streaming, con la partecipazione di artisti del calibro di Paul McCartney e Andrea Bocelli, per ringraziare i sanitari in lotta contro la pandemia. Raccolti 128 milioni di dollari per l'OMS.

Un evento diverso dal solito, ma con la stessa grinta di sempre. È stato questo il One World Together at Home, lo spettacolo musicale organizzato da Lady Gaga, per sostenere a distanza tutti i sanitari impegnati nella lotta contro la pandemia di coronavirus. Una settantina di artisti mondiali si sono riuniti in streaming, esibendosi per dimostrare la propria solidarietà all’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Grande attenzione è stata rivolta all’Italia, primo Paese europeo ad essere colpito dal contagio. Sono state trasmesse le immagini degli ospedali in piena emergenza e degli applausi dei cittadini sui balconi, ma anche i volti dei protagonisti, come quello della dottoressa Silvia Castelletti, cardiologa all’Auxologico di Milano. La sua foto del volto con i segni causati dall’uso della mascherina aveva fatto il giro del mondo.

Lo spettacolo è andato in onda a reti unificate su Cbs, Nbc e Abc, oltre che nelle maggiori piattaforme streaming, ed è stato presentato da Stephen Colbert, Jimmy Kimmel e Jimmy Fallon, i padroni di casa dei talk show notturni. Per quanto riguarda il nostro Paese, invece, è stata Rai 1, con l’ausilio di Rai Radio 2 e di Rai Play, a portare l’evento nelle case italiane, con la conduzione di Ema Stokholma e Fabio Canino.

Ad aprire le danze è stata Lady Gaga, che si è esibita al piano con Smile, brano reso famoso da Nat King Cole. La cantante ha definito l’evento “una lettera d’amore al mondo”. Moltissimi sono stati gli artisti che hanno offerto al pubblico la propria esibizione, da Paul McCartney a Elton John, dai Rolling Stones a Lizzo, Jennifer Lopez, Billie Eilish, Stevie Wonder, Taylor Swift, Annie Lennox, Zucchero, Keith Urban con una breve apparizione della moglie Nicole Kidman, Chris Martin, Alicia Keys e Beyoncé.

Molto significativi gli interventi delle ex First Lady Laura Bush e Michelle Obama, che arrivano nelle ore in cui il presidente Usa Donald Trump ha tagliato i fondi all’Oms. Sono intervenuti, inoltre, Bill Gates con la moglie Melinda, Oprah Winfrey, Ellen DeGeneres, Sarah Jessica Parker, Matthew McConaughey, David e Victoria Beckham.

A chiudere lo spettacolo sono stati Andrea Bocelli, Celine Dion, Lady Gaga e John Legend che, accompagnati dal pianista Lang Lang, hanno cantato in italiano e in inglese The Prayer, brano che ha accompagnato il film d’animazione La spada magica – Alla ricerca di Camelo, datato 1998. Di quest’ultima esibizione, che in pochi giorni ha già superato i sei milioni di ascolti, si pubblica il video. Tutti i brani e l’intero concerto, durato otto ore, si possono ascoltare sul canale YouTube “Global Citizen”.

L’evento, molto partecipato e seguito dal pubblico mondialeha raccolto 128 milioni di dollari a favore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ricavato che andrà al Covid-19 Solidarity Response Fund di proprietà della stessa OMS.