Università di Catania

UNICT – Borse di studio per vittime di terrorismo e criminalità organizzata

La Presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione borse di studio per chi vive particolari situazioni familiari: di seguito tutte le informazioni utili.

L’Università degli Studi di Catania rende noto che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha reso pubblici due bandi 2020 per l’assegnazione di borse di studio in favore delle vittime del terrorismo, della criminalità organizzata e del dovere, degli orfani e dei figli delle vittime del terrorismo, della criminalità e del dovere nonché dei loro superstiti.

Il primo bando è riservato agli studenti della scuola primaria e secondaria mentre il secondo è rivolto agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica/magistrale a ciclo unico e non, agli studenti dei corsi delle istituzioni per l’alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM) e alle scuole di specializzazione (con esclusione di quelle retribuite), con riferimento  all’anno accademico 2018/2019.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per  il prossimo 19 marzo 2020.

Per ricevere ulteriori informazioni e scaricare i modelli di domanda si consiglia di consultare il sito Unictla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.