Università di Catania

Coronavirus in Sicilia, sospese le lezioni all’Università di Messina

Con l'arrivo del virus in Sicilia, alcune istituzioni stanno prendendo tutte le precauzioni necessarie ad affrontarlo. Una di queste, è l'Università di Messina.

Il Coronavirus è arrivato in Sicilia, generando nell’Isola apprensione e misure precauzionali. Così, a seguito della riunione tenutasi tra i rettori delle Università della regione, dopo Palermo e Enna, adesso anche Messina ha scelto di sospendere le lezioni, in via precauzionale, fino al prossimo 9 marzo.

Come spiegato nel comunicato dato agli studenti, oltre alle lezioni sono stati sospesi gli esami di profitto, i ricevimenti dei docenti, così come l’accesso alle biblioteche e alle aule studio. I concorsi si svolgeranno, qualora sia possibile, in via telematica. Viaggi d’istruzione e manifestazioni sono temporaneamente sospesi.

Per quanto riguarda i laureandi, invece, si avrà accesso alle sedute di laurea, ma singolarmente, previa presentazione di un documento d’identità. Non sarà possibile, una volta terminate sedute e proclamazioni, festeggiare in alcun modo negli spazi universitari, né negli ambienti limitrofi.

 Unict e Coronavirus: la nota dell’ateneo catanese

Rimani aggiornato