Altro

Esame di avvocato 2019: date e argomenti delle prove scritte

Esame di avvocato 2019: ecco date, argomenti delle prove e tutte le info disponibili.

Tra i primi banchi di prova per esercitare la professione forense non può che esserci l’esame di avvocato, con cui i giurisperiti si abilitano alla professione. Da parecchio tempo sono state fissate le date per l’esame di avvocato del 2019, in base al bando pubblicato dal Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, nel quale si esplicitano le procedure e le modalità di partecipazione per l’esame di stato in questione. Per l’esame di avvocato sono previste tre prove scritte: come indicato da bando, i candidati alla professione dovranno redigere un parere civile, un parere penale e un atto giudiziario, quest’ultimo a scelta tra diritto civile, penale ed amministrativo.

Il bando in questione, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, specifica che le prove scritte per l’esame di avvocato 2019 si terranno in tre giorni diversi, rispettivamente dal 10 al 12 dicembre. Per presentare la propria candidatura, gli aspiranti avvocati dovranno collegarsi sul sito internet del Ministero (www.giustizia.it), quindi andare alla voce Strumenti e selezionare l’opzione Concorsi, Esami, Assunzioni, dove troveranno l’apposita sezione. Pur essendo già in circolazione da tempo, è ancora possibile partecipare al bando per l’esame di avvocato 2019: il termine ultimo per presentare la propria candidatura è fissato all’11 novembre 2019, rigorosamente per via telematica.

Vale la pena ricordare agli interessati che, in sede di conversione al Decreto Milleproroghe, il regime transitorio del nuovo esame di avvocato era stato prorogato di altri 2 anni e che quindi anche  quest’anno sarà possibile utilizzare i codici annotati con la giurisprudenza. A seguito degli scritti, i candidati alla professione di avvocato svolgeranno una prova orale in cui sarà inizialmente discussa brevemente la propria prova scritta, per poi passare alla discussione di brevi questione relative a cinque materie, di cui una di diritto processuale. Le materie oggetto della discussione orale dovranno essere scelte in maniera preventiva tra le seguenti: diritto costituzionale, diritto civile, diritto del lavoro,  diritto penale, diritto amministrativo, diritto tributario, diritto processuale civile, diritto processuale penale, diritto internazionale privato, diritto ecclesiastico, diritto dell’Unione Europea. Tutte le prove per l’esame di avvocato 2019, nelle sedi indicate dal bando, si svolgeranno alle ore 9.00.

Da TWITTER

#revengeporn: condividere online foto intime del partner è #reato https://catania.liveuniversity.it/2019/10/18/revenge-porn-legge-reato/

#università di #catania: la storia dell'ateneo più antico in #sicilia. Buon compleanno @unict_it @uni_ct ! https://catania.liveuniversity.it/2019/10/19/storia-sicilia-fondazione-unict/ di @liveunict

Load More...