Catania

A Catania in 15.000 a Sciopero Globale per il Clima: anche Greta twitta la foto del corteo

Credits: Fridays For Future Catania
La marcia globale per il clima ha toccato quota 15.000 partecipanti solo a Catania, una partecipazione che finora non si era mai raggiunta e che non è passata inosservata nemmeno da parte di Greta Thunberg, che via social ha ritwittato la foto della manifestazione catanese.

Si è conclusa ieri quella che a Catania verrà ricordata come uno degli scioperi più partecipati di sempre: 15.000 persone si sono unite e hanno sfilato per le piazze e le strade del centro per chiedere a gran voce un maggiore impegno nella lotta ai cambiamenti climatici, per garantire un futuro migliore ai giovani e salvare la salute del pianeta.

Una partecipazione così ampia da superare di gran lunga le precedenti manifestazioni di marzo e maggio, testimone di un cambiamento “green” invocato da molte parti. Anche Greta Thunberg, che ha seguito via social praticamente tutti gli scioperi svoltisi dal movimento da lei originato, si è accorta della manifestazione etnea e ha ritwittato una foto di un’utente, precisando il luogo dello sciopero. “Catania, Scicily!”, ha scritto la giovane svedese con un piccolo errore di battitura. Greta si trovava ieri a Montreal, in Canada, dove la manifestazione , stando ai Fridays For Future, ha coinvolto 500.000 persone.

In Italia lo sciopero è stato altrettanto partecipato e, anche in assenza di Greta, si sono raggiunti grandi numeri: 200.000 partecipanti a testa a Milano e Roma, altri 50.000 a Torino, più di 10.000 a Firenze. Il movimento per l’ambiente in un anno è cresciuto forse più di quanto ci si sarebbe aspettati e in tutta la Penisola solo durante la giornata di ieri sono scesi in piazza più di un milione di persone in circa 160 città, tra piccoli e grandi centri.

Numeri da capogiro che dimostrano come gli scioperi per l’ambiente non siano merito solo della guida carismatica del movimento, testimoniando un impegno diffuso che va da una parte all’altra del pianeta per cambiare definitivamente e in meglio il nostro futuro.

Il tweet della giovane attivista svedese.

 

Leggi anche: Catania si unisce alla marcia per il clima: “Il pianeta ha bisogno di tutti” [FOTO]

Speciale Test Ammissione