Film Telefilm Serie televisive

Game of Thrones: ci sarà un nuovo prequel dedicato ai Targaryen

Confermato dal giornale statunitense "Deadline" che ci sarà un nuovo prequel del Trono di Spade. Di seguito tutti i dettagli.

L’azienda HBO potrebbe a breve iniziare il progetto per un nuovo prequel, con la partecipazione dell’autore e produttore co-esecutivo George R.R. Martin e con il co-creatore\produttore esecutivo di Colony, Ryan Condal. Il prequel riguarderebbe gli eventi verificatisi 300 anni prima degli episodi narrati nella serie Game of Thrones, e tratterebbe gli inizi della casata Targayen. La HBO si è però rifiutata di confermare. L’ autore ha scritto sul suo blog che alla HBO hanno avuto 5 diversi progetti legati alla serie di Game of Thrones, e 3 di questi sono già in fase di sviluppo.

Uno di questi 3 è il prequel senza titolo, scritto da Goldman, che vede Naomi Watts nel cast, e del quale sono già state effettuate le riprese per il pilot. Il prequel ora è in fase di post-produzione. Martin ha anche scritto che gli altri due progetti sono ancora in fase di scrittura, ma stanno per essere ultimati. L’autore ha poi commentato così il loro contenuto: “Su che cosa saranno? Non posso dirvelo. Ma forse alcuni di voi dovrebbero prendere una copia di Fire&Blood e farsi delle teorie proprie .”

Fire & Blood inizia con Aegon il conquistatore, il creatore del Trono di Spade, e continua con le vicende delle generazioni dei Targayens che hanno combattuto per conservare il trono, fino alla guerra civile, conosciuta come “Dance of the Dragons”, che ha rischiato di cancellare la dinastia. Si dice che proprio la guerra civile sarà una parte significativa dell’adattamento televisivo.

Il presidente della programmazione HBO, Casey Bloys, non ha rilasciato commenti sullo stato dei lavori di altri prequels del Trono di Spade, eccetto il pilot con la Watts, ma non ha negato la possibilità di un via libera per altri prequels.

La possibilità di nuovi episodi legati alla saga è stata descritta al giornale Deadline come “un’arma a doppio taglio”, per questo la produzione vuole assicurarsi che i nuovi episodi siano all’altezza dei precedenti e che non se ne creino troppi: il troppo storpia, si sa, e i produttori non vogliono rovinare quello che hanno creato fino ad ora, che hanno definito come una “gallina dalle uova d’oro”.

Da TWITTER

Dal quartiere ferito dallo sventramento degli anni '50 sboccia "#Sottosopra: #AbitareCollaborativo", che offrirà alloggio e opportunità di riscatto a cittadini che vivono in situazioni di disagio abitativo. @OxfamItalia @ComunediCatania @ConilSud
https://catania.liveuniversity.it/2020/02/15/san-berillo-palazzo-de-gaetani-sottosopra-abitare-collaborativo/

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ di @liveunict

Invita amici e parenti alla laurea, ma l'aula è chiusa: era tutto falso https://www.liveuniversity.it/2019/12/23/universita-laurea-finta-studentessa-chieti/

Load More...