Film Telefilm Serie televisive

Stasera in Tv: “Scrivimi ancora” e “Una notte al museo 2”

Anche se il clima di questi giorni ci fa sentire ancora in estate, la scuola è già iniziata e gli studenti universitari sono alle prese con lo studio per gli esami. Probabilmente non sarà possibile uscire tutte le sere con la stessa frequenza, ma questo non significa che non possiamo ancora passare delle belle serate. Per questo noi vi proponiamo i migliori film di stasera: di seguito la programmazione.

#Scrivimi ancora  [Italia Uno, ore 21:20]: Rosie ( Lily Collins ) e Alex (Sam Claflin) sono amici inseparabili e si trovano a crescere insieme. Attraversano insieme anche il difficile periodo dell’adolescenza, sognando nuove avventure e di poter in futuro girare il mondo insieme. Una volta terminato il liceo i due decidono di compiere un grande passo insieme e trasferirsi entrambi a Boston per studiare all’università: lui avrebbe studiato medicina e lei gestione alberghiera. Il destino, però, ha in serbo altri piani, soprattutto per Rosie che scopre di essere rimasta incinta dopo la notte del ballo di fine anno passata con il ragazzo più popolare della scuola, e che quindi non può più andare in America con il suo migliore amico. Incoraggiato da lei, che lo tiene all’oscuro dei fatti, Alex parte da solo, sperando che lei possa raggiungerlo il prima possibile. Dodici anni dopo, le vite di Rosie e Alex sono andate avanti ognuna per la sua strada, con nuove situazioni e nuove relazioni, ma il loro legame non sembra essere cambiato…

 

Una notte al museo 2 – la fuga [Rai due, ore 21:20]: A due anni di distanza dall’episodio narrato nel primo film Larry Dailey non lavora più al museo di Storia Naturale, dove svolgeva il ruolo di guardiano notturno, ed è invee diventato un imprenditore lanciando la Dailey Devices. Una sera torna al museo, preso dai ricordi, e scopre che tutte le statue di cera sono state trasferite all’archivio federale dello Smithsonian e sostituite con degli ologrammi interattivi. Dopo una serie di straordinarie avventure, il museo di storia naturale riapre i battenti al pubblico in orario notturno, e Larry ne è di nuovo il guardiano: ha venduto l’azienda e, casualmente, nello stesso periodo un “anonimo benefattore”, che si intuisce sia lui, ha finanziato il museo con la condizione che tutto ritornasse come era prima. Il pubblico ora può visitarlo interagendo con le statue in movimento.

 

La vera storia di Jack lo squartatore [Rai due, ore 21:22]: Siamo a Londra, nel 1888. Nel quartiere Whitechapel vive la prostituta Mary Kelly insieme ad alcune colleghe. Due di loro vengono uccise barbaramente e l’ispettore Frederick George Abberline deve occuparsi delle indagini, essendo l’unico che capisce subito che i delitti sono preceduti da una meticolosa e scrupolosa messa in scena. George, analizzando la scena del delitto, si rende conto che l’assassino ha senza dubbio un incredibile sangue freddo. Il poliziotto cerca quindi di ricostruire il profilo di Jack anche grazie all’aiuto della prostituta Mary Kelly.