Università

UNICT – Scomparso il prof. Di Blasi: il ricordo di studenti e colleghi

Scomparso il prof. Di Blasi, docente di Geografia all'Università di Catania: moltissimi i messaggi di studenti, amici e colleghi.

Si è spento questa mattina il prof. Alessandro Di Blasi, docente di Geografia al Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania. Moltissimi, sui social, i messaggi d’affetto da parte di studenti, amici e colleghi.

“Un altro amico che se ne va – lo ricorda su Facebook il prof. Antonio Di Grado –. Era docente di geografia nella mia facoltà, privilegiava la geografia economica e insegnava ai ragazzi le storture, gli squilibri e le nefandezze dell’assetto mondiale. Ma io lo conoscevo da quando era ragazzino, e si aggregò (primi anni ’70) al “Manifesto”, indottrinato da me e da Angelo Contarino, anche lui prematuramente scomparso. Era molto più giovane di noi, ma già allora assai gracile, come un pulcino neonato. E tale rimase. Era dotato di un umorismo sottile. Era un amico”.

Tanti gli studenti che, su Facebook, ricordano il professore Di Blasi come una persona cortese e rispettosa: “Ricordo ancora il giorno in cui ho fatto esame con lui. Ha saputo mettermi a mio agio come pochi. Sorriso e gentilezza”, scrive una ragazza.

Un altro studente racconta: “Mi aveva bocciato, al primo esame sostenuto con lui, dicendo che avrei meritato un voto migliore. E mi ha invitato ad andarlo a trovare nel suo studio, per parlare di tante cose e affrontare insieme tante questioni prima di sostenere nuovamente l’esame. Così ho fatto, passando insieme a lui qualche momento di reale, interessante confronto. Non era una persona semplice ma ricca di tantissime sfumature; proprio per questo di lui conserverò sempre un bellissimo ricordo nel cuore”.