News

Fake taxi arriva in Sicilia: l’auto dei video porno avvistata a Catania e Messina

Credit: La voce del popolo
La chiamano anche "macchina del sesso": Fake taxi è un set per video porno "amatoriali", in cui si inscena un passaggio in taxi che termina sempre con un pagamento in natura. L'auto a luci rosse è stata avvistata in Sicilia nei giorni scorsi, prima a Messina poi a Catania.

Fake Taxi, soprannominato anche come “la macchina del sesso” è stata avvistata ieri a Catania, nei pressi del Lungomare e di Aci trezza. Nei giorni scorsi il taxi a luci rosse era invece stato avvistato per le vie di Messina.

Faxe Taxi, letteralmente “finto taxi”, è un sito web di video porno pseudo amatoriali, nato nel 2006 per opera dello stesso fondatore di YouPorn. I video destinati alla piattaforma hanno tutti la stessa ambientazione, vale a dire il fantomatico “finto taxi”. Infatti, secondo una dinamica prestabilita ogni video inizia con un passegero o una passeggera che entrano a bordo del fantomatico taxi. Il guidatore (o la guidatrice) del taxi poi convinceranno il passeggero, spesso senza soldi, a consumare un rapporto nel retro del van-taxi.

In realtà si tratta sempre di attori e attrici, ma l’ambientazione curiosa del taxi a luci rosse e il fatto che le riprese mostrano in sfondo le diverse città visitate dal taxi hanno reso il sito di grande successo tra quelli della “reality pornography”.

Credit foto: La voce del popolo