Musica

CALCIO CATANIA – La curva rossazzurra nella copertina del cantante Mameli

La Curva del Massimino nell'ep dell'artista di origini catanesi, che sta spopolando nello storico programma di Maria De Filippi.

Il programma Amici di Maria De Filippi, giunto alla fase del Serale, ospita quest’anno alcuni concorrenti catanesi, tra cui il talento in gara originario di Catania: Mameli, il cui nome reale è Mario Castiglione. 23 anni etneo che vive da tempo a Milano, città in cui ha scelto di trasferirsi per dedicarsi alla musica.

Il suo nome d’arte deriva proprio da una via della capitale lombarda dove abita il cantautore. Durante il programma, Mameli ha cantato alcuni dei suoi inediti, che hanno ottenuto immediatamente grande successo sulle maggiori piattaforme di musica in streaming.

“Inno” è il titolo del nuovo disco di Mameli, la cui copertina è molto cara al tifo rossazzurro, in quanto riporta l’immagine di una curva dello Stadio Angelo Massimino di Catania. Un tocco di nostalgia che ritrae i gradoni della Curva Nord bandita di sciarpe, striscioni e bandiere rossazzurre, quasi a ricordare momenti sicuramente migliori di quello attuale della società di via Magenta.

La mia carriera è iniziata quando sono scappato da Catania. A Milano, in via Mameli… E non sai quanto ho sofferto in quella casa, e quante canzoni ho scritto…”, racconta sui social il nativo di Catania. Legame indissolubile però con la città ai piedi dell’Etna, come la foto seguente che lo ritrae nella storica e folkloristica pescheria di Catania, proprio sotto gli Archi della Marina.