Università di Catania

UNICT – Ai Benedettini un seminario per la riscoperta della Sicilia greca

Seminario che propone la riscoperta della Sicilia greca e che rientra nel ciclo di seminari curato dai prof. Ortoleva e Petringa, "Seminari di critica testuale greca e latina".

 

Si terrà mercoledì 17 aprile alle 15.30, nell’aula 106 del Monastero dei Benedettini – sede del Dipartimento di scienze umanistiche (Disum) dell’Università di Catania – il seminario dal titolo “Costantino Lascaris e la riscoperta della Sicilia greca: novità sulle Vitae illustrium philosophorum Siculorum“, tenuto dal professore Giuseppe Marcellino.

Il seminario, che tenterà di riscoprire le origine greche dell’isola siciliana, rientra nel ciclo “Seminari di critica testuale greca e latina” -promosso dal progetto Prometeo 2018 – curato dalla professoressa Maria Rosaria Petringa e dal prof. Vincenzo Ortoleva. A seguire, gli incontri riprenderanno con il seminario del professore Paolo Cipolla il 14 maggio e si concluderanno il 28 maggio con l’ultimo seminario, che sarà tenuto dalla prof.ssa Petringa.

A proposito dell'autore

Samuele Amato

Studente di Filosofia, classe 1997, Samuele Amato è appassionato di cinema, musica, viaggi, storia e giornalismo, il ché lo ha spinto a intraprendere, dopo il diploma in Informatica e Telecomunicazioni, questo percorso con LiveUnict. Con gli ideali della libertà e del cosmopolitismo, Samuele ha l'obbiettivo di voler dare un contributo come giornalista e - si spera - come insegnante.

Rimani aggiornato