Libri

Letteratura, per la prima volta l’Opera omnia di Pirandello accessibile in digitale

In sinergia con un progetto di stampo nazionale, un'equipe in parte costituita da docenti catanesi è prossima a realizzare un'edizione ibrida dell'intera opera dello scrittore agrigentino.

L’erudizione, anche quella di stampo filologico, si traspone dalla carta alla pagina digitale. Questo necessario adeguamento con la modernità è da poco possibile anche per le opere di Luigi Pirandello, grazie al lavoro di un’apposita commissione incaricata dal Mibact che si fregia della collaborazione interna di due docenti del DISUM di Catania, nelle persone dei professori Sichera e Di Silvestro.

Il progetto è anche opera dei curatori del sito Pirandellonazionale.it, attingendo soprattutto alla pubblicazione cartacea dell’opera pirandelliana all’interno della collana Oscar Mondadori. Alla versione digitalizzata delle opere, si aggiungerà un congruo corredo fatto di note filologiche, introduzioni critiche e vocabolari dell’opera pirandelliana, insieme a materiale audio/video a carattere integrativo. Come spiegato dai curatori, il lavoro si rivolge tanto al pubblico dei lettori, quanto a quello dei critici, mirando ad una edizione “in progress” che possa sempre ammettere nuovo materiale d’integrazione sui tre livelli: online, digitalizzato, cartaceo.