Attualità

Marijuana per uso terapeutico: in Sicilia istituito tavolo tecnico con esperti

marijuana
Foto archivio.
Tavolo tecnico istituito dalla Regione siciliana per l'uso terapeutico della Marijuana. Gli esperti sono chiamati a decidere in materia di proposte per l'avvio dell'iter di integrazione di prodotti a base di Cannabis a carico del Servizio Sanitario Regionale.

È stato istituito un tavolo tecnico chiamato “Cannabis ad uso terapeutico” dall’assessorato regionale della Salute presso il Dipartimento per la pianificazione strategica. Il tavolo si propone di individuare l’iter procedurale per l’erogazione a carico del Servizio Sanitario Regionale di prodotti a base di marijuana per la cura di alcune patologie.

A presiedere l’organismo tecnico, di cui fanno parte quindici esperti, il dirigente dell’assessorato Mario La Rocca. Al tavolo tecnico siederanno il responsabile del servizio 4, il responsabile del servizio 7 ed il responsabile del servizio 11 del Dasoe (Dipartimento delle Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico). A questi sono stati affiancati anche specialisti ed esperti, e inoltre alle riunioni potranno chiedere di essere ammessi in audizione altre associazioni o singoli cittadini per la presentazione di varie proposte.

Tra gli esperti Francesco Cascio (dirigente medico Asp di Palermo), Monica Sapio (per il comitato Esistono i diritti), Marco Traina (per il movimento I Coraggiosi), Giuseppe Brancatelli (per l’associazione Bis Ter) Francesca Turano Campello (per il movimento Radicali italiani), Gioacchino Calapai (farmacologo, Aoup G. Martino di Messina), Carla Cannizzaro (farmacologo dell’Università di Palermo), Salvatore Cottone (neurologo, Azienda ospedaliera riuniti Villa Sofia-Cervello, responsabile Hub Parlermo-Trapani Rete sclerosi multipla), Giuseppe Rizza (dirigente farmacista, Asp RAgusa), Paola Minacori (farmacista), Sergio Chisari (anestesista terapia del dolore, Aoup V. Emanuele di Catania, responsabile hub Catania rete regionale per la terapia del dolore del paziente adulto e pediatrico), Francesca Di Gaudio (responsabile del Crq e del Cqrc).

Il decreto di istituzione del tavolo tecnico è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana e porta la firma dell’assessore della Salute Ruggero Razza. Alla base della decisione gli studi condotti negli anni in diversi paesi del mondo in cui si evidenziano possibili trattamenti terapeutici con l’uso della Cannabis, anche se si necessita ancora di determinare il rapporto fra rischi e benefici, come ricorda lo stesso assessore Ruggero Razza.