Cronaca

Catania, sequestrati oltre 200 chili di pesce in viale Mario Rapisardi

L'operazione è stata portata a termine dalla Polizia di Nesima.

Nella giornata di oggi, la polizia di Nesima ha sequestrato più di 200 chilogrammi di pesce in pessimo stato di conservazione a due venditori ambulanti, lungo il viale Mario Rapisardi.

Nonostante il pescato fosse di giornata, gli agenti hanno potuto verificare che a causa dell’esposizione al sole senza refrigerazione e della condizione di scarsa igiene presente il pesce non fosse idoneo al consumo. La merce è stata sequestrata e distrutta.

Ulteriore aggravante per i due commercianti, l’utilizzo della licenza che – benché permettesse di esercitare la vendita ambulante – è stata sfruttata per un esercizio di vendita “a sede fissa”.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.