Eventi

Catania capitale della street art: per l’Emergence Festival in arrivo artisti internazionali

Il Festival Internazionale di Arte Pubblica approda a Catania per la sua settima edizione in Sicilia. Per l’occasione sarà presentato al pubblico il progetto artistico dell’ex rimessa Amt in via Plebiscito.

Alla sua settima edizione, l’Emergence Festival, l’evento internazionale che celebra l’arte di strada, approda anche quest’anno a Catania, ormai tappa fondamentale degli street artist di fama mondiale. In seguito al progetto di street art realizzato sui silos del porto di Catania da artisti internazionali, infatti, la nostra città è ormai considerata alla stregua delle capitali internazionali in questa forma di arte a cielo aperto.

Quest’anno il festival si propone di valorizzare una nuova iniziativa promossa dalla società di trasporti pubblici cittadina, l’Amt, che ha fortemente voluto la riqualificazione dell’ex rimessa degli autobus, situata in via Plebiscito 747. Il progetto, in questa seconda fase, coinvolgerà artisti di fama internazionale come Sten Lex, Pao, Etnik, Gué, Ruce. Il parcheggio, ormai dismesso da anni, diventerà così un’opera d’arte a cielo aperto, curata da Giuseppe Stagnitta e voluta da Enzo Bianco e dal presidente dell’AMT, Puccio La Rosa, in collaborazione con il coordinatore del progetto Angelo Bacchelli, i consiglieri del Cda, Stefania Di Serio e Raffaella Mandarano.

In questa settima edizione – spiega Stagnitta – l’Emergence Festival sposa un progetto d’eccellenza ma soprattutto uno spazio che ha lasciato la sua veste ufficiale di autorimessa, per trasformarsi in altro senza perdere la sua memoria storica”. Non a caso, infatti, l’ex parcheggio sarà inserito, già  a partire dal prossimo 19 maggio, nel circuito della Notte dei Musei, accogliendo e sbalordendo i visitatori e diventando anche location di eventi culturali e artistici.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.