Film Telefilm Serie televisive

Stasera in tv, la programmazione di venerdì 2 febbraio

mamma mia film
Per chi volesse passare una serata tranquilla a casa, per riposarsi dopo aver studiato tanto in vista degli esami della sessione invernale, o perché si prepara ad un weekend di festa in città, per celebrare la Santa patrona, ecco cosa offre la programmazione televisiva per la prima serata di venerdì 2 febbraio. 

La corrispondenza [Rai 3, 21.15]: Regia di Giuseppe Tornatore. Una giovane studentessa universitaria impiega il tempo libero facendo la controfigura per la televisione e il cinema. La sua specialità sono le scene d’azione, le acrobazie cariche di suspence, le situazioni di pericolo che nelle storie di finzione si concludono fatalmente con la morte del suo doppio. Sembrerebbe una mania dettata dalla passione per il rischio, in realtà è l’ossessione in cui l’atletica ragazza s’illude di sublimare un orribile senso di colpa: quello di ritenersi responsabile della tragica scomparsa del suo grande amore. Una ferita mai rimarginata. Un conto sospeso. Un’ombra che nessuna luce saprà mai dissolvere. Sarà il suo professore di astrofisica ad aiutarla nel ritrovare l’equilibrio esistenziale perduto.

Una notte al museo 2 [Rai movie, 21.10]: Larry e tutti i reperti del museo sono trasferiti allo Smithsonian Institute, di notte come sempre prenderanno vita combinando enormi disastri a cui Larry proverà a porre rimedio.

Mamma mia! [La 5, 21.10]: Adattamento cinematografico dell’omonimo musical con le musiche degli ABBA. Sophie non conosce suo padre. Nel diario della madre trova i nomi di tre uomini, ma nessun indizio preciso. Così li invita tutti e tre al suo matrimonio in Grecia, dove vive con la madre.

 

Università di Catania