Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Niente maxi squalifica per Andrea Russotto: le ultime

Non vi sarà nessuna maxi squalifica per il forte esterno di origini romane Andrea Russotto, il cui nome era apparso nel fascicolo del Tribunale Federale Nazionale per la combine della partita Catanzaro-Avellino nel campionato 2012/13.

Sospiro di sollievo dunque per il giocatore e per tutto l’ambiente rossazzurro che, infortunio in corso a parte, potrà contare per il resto della stagione sulle sue indubbie qualità, messe in evidenza soprattutto in questa stagione con un rendimento sopra la media. Il caso, come si legge dallo stesso comunicato rilasciato, coinvolgeva i due club meridionali oltre che sette tesserati di entrambe le società, tra cui appunto Russotto che rischiava sino a 3 anni di sospensione:

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – presieduto da Cesare Mastrocola ha disposto il proscioglimento di tutti i deferiti nell’ambito del procedimento relativo alla gara Catanzaro-Avellino disputata il 5 maggio 2013. Il Procuratore Federale aveva deferito i due club e sette tesserati delle due società per aver posto in essere atti diretti ad alterare il regolare svolgimento e il conseguente risultato finale del match valevole per la penultima giornata del Campionato di Lega Pro Girone ‘B’ della stagione sportiva 2012/13“.

Rimani aggiornato