Università

UNICT – “Per Barbara Minutoli”: DISUM ricorda studentessa di Filologia scomparsa

Il Disum ricorda Barbara, nostra collega e studentessa, con una poesia.

“…ignota riva incontro, ti venga avanti giorno, a cui tranquille acque muovono appena, folte d’angeli di verdi alberi in cerchio. Ciao Barbara”. Con queste parole il Dipartimento di Scienze Umanistiche stamattina ricorda sul suo sito Barbara Minutoli.

Studentessa di Filologia moderna e nostra cara collaboratrice, Barbara è scomparsa sabato scorso per una malattia. Per salutarla, il Disum ha scelto le parole di Salvatore Quasimodo.