Sport Università di Catania

UNICT – Raffaello Grassi vince il Campionato Italiano Forze Armate: rappresenterà il CUS Catania ai CNU

Il venticinquenne Raffello Grassi di Giarre ha vinto il Campionato Italiano delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato 2017 di tiro a volo, prossimo step saranno i Campionati Nazionali Universitari in cui rappresenterà il CUS Catania.

Raffaello Grassi, appartenente alle Fiamme Oro, ha totalizzato il punteggio di 123 su 125 nel Campionato delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato 2017 di tiro a volo, disputatosi nelle giornate del 7 e 8 giugno a Manopello Scalo.

Grassi, già campione d’Italia nella fossa olimpica calibro 20 e campione del mondo a squadre ai giochi universitari, continua a sommare le sue vittorie e a proposito dell’ultima ha affermato: “È stata una gara superlativa sono contento di quanto fatto sia sotto il profilo tecnico che agonostico. Stare davanti, nella classifica su 125 piattelli, a campioni come Massimo Fabbrizi e Daniele Resca mi fa ben sperare per il futuro”. 

Il prossimo appuntamento per il campione saranno i Campionati Nazionali Universitari, che si svolgeranno il 15 giugno, al TAV Ramacca. Attualmente Grassi è il campione in carica nella fossa olimpica e in questa occasione rappresenterà il CUS Catania isnieme a Marcello Graziano. I due giovani atleti sono entrambi del dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Catania.