Tecnologia e Social

FACEBOOK – Su Messenger arrivano pagamenti di gruppo: ecco di cosa si tratta [VIDEO]

Messenger mette fine ai disguidi frequenti tra amici e colleghi per quanto riguarda somme di denaro da restituire, per esempio, per un regalo di gruppo. In che modo? Ha già introdotto negli Stati Uniti la possibilità di inviare denaro proprio attraverso l’applicazione di messaggistica istantanea.

L’app permette di inoltrare la richiesta di pagamento e sapere in tempo reale quando viene versata la cifra indicata. Una possibilità disponibile per gli utenti Android e per chi accede dal computer per “fare i conti” nelle chat di gruppo. Ci sarà una persona incaricata di racimolare le quote dei vari membri del gruppo, indicando i motivi della colletta (regalo, cena, ecc.) e questi ultimi dovranno versare i loro soldi alla persona incaricata della raccolta.

Si può così chiedere all’interno del gruppo, contatto per contatto, la cifra da inserire, qualora siamo stati noi ad anticipare le quote altrui. Insomma, non si scappa più e si evitano lunghe conversazioni di gruppo in cui si finisce per fare l’appello di chi ha pagato e chi no, non ci sarà scampo per i furbetti che di solito si nascondono dietro trafile di messaggi. La grande novità sta infatti nella possibilità di vedere chi ha realmente pagato e chi no, possibilità che da circa due anni era stata riservata solo alle conversazioni tra due persone. Attualmente disponibile solo negli States, non sappiamo se questa funzione sarà estesa anche ad altri Paesi.

TransferWise inoltre aveva studiato un chabot in grado di aggirare il limite territoriale tenendo gli utenti sempre aggiornati sui tassi di cambio. Ricordiamo che anche Google ha messo al servizio dei suoi utenti l’invio di denaro, all’interno di Gmail, sfruttando Google Wallet.

Ecco come funziona: 

A proposito dell'autore

Carmen Romeo

27 anni di passione per la scrittura. Dinamica, intraprendente e affascinata dagli studi umanistici. In grado di trasformare momenti vissuti in indelebili ricordi con la sua reflex. Da Comiso a Catania, amante dei viaggi e grande sognatrice, resta sempre sul pezzo.

Speciale Test Ammissione