Terza Pagina

CATANIA – Quando si giocava a calcio in piazza Verga al Campo dei cent’anni [FOTO]

Si chiamava Campo dei cent’anni e si trovava in piazza Verga, a Catania. Sono diverse le foto storiche che testimoniano le partite di calcio che si svolgevano in quella zona. 

Il campo dei cent’anni fu disponibile dal 1930 al 1937. All’interno si giocarono 104 partire ufficiali di  Prima Divisione e Serie B e la squadra di casa, la Società Sportiva Catania (ribattezzata nell’ultimo anno A.F.C. Catania) perse solo nove gare. Il campo poteva ospitare allora circa 5 mila spettatori.

La prima partita venne giocata il 30 giugno 1990 tra Pro Patria e l’equipaggio della nave Regina Margherita. I giocatori catanesi furono ribattezzati “I matti di piazza d’Armi” per il nome dell’area dove fu creato il campo. Nel 1927, l’impianto costò l’esclusione della Catanese della Seconda Divisione perché non era a norma.

Ricostruito a settembre del 1930, il nuovo campo fu inaugurato il 21 settembre con l’amichevole tra Catania e Fulgor Milano, vinta per 5-1 dai rossazzurri. Seguirono gli incontri tra Nazionale universitaria italiana contro quella tedesca. E ancora il 6 febbraio giocò la Juventus contro la squadra locale. Risale al 5 maggio 1935 invece lo scontro Catania-Genova 1893 concluso 2 a 2.

Nel 1933 iniziarono i lavori per lo stadio Cibali, inaugurato il 28 novembre 1937, dopo la demolizione del Campo dei cent’anni. 

Foto di Mario Caramagno: