Attualità Terza Pagina

“Bacio planetario” tra Venere e Giove: stasera occhi puntati al cielo

Jupiter with moons, Europa and Io

Jupiter with moons, Europa and Io

Questa sera potremo osservare la congiunzione planetaria più ravvicinata di tutto l’anno. Un fenomeno particolarmente suggestivo per gli amanti dell’astronomia e non solo. Venere e Giove si troveranno, infatti, alla loro minima distanza e daranno vita a uno spettacolo ben visibile anche ad occhio nudo: basterà guardare verso Ovest, specialmente tra l’ora del tramonto e le 22.30 circa.

Venere, data la sua luminosità, sarà perfettamente visibile anche a chi non dispone degli oggetti del mestiere. Infatti, oltre ad essere il pianeta più luminoso in cielo è anche il più vicino alla Terra. Ciò però non vi tragga in inganno, la vicinanza è puramente prospettica e, sebbene i due pianeti sembrino completamente sovrapposti, distano in realtà quasi 800 milioni di chilometri, precisamente gli studi effettuati hanno dimostrato che Venere si trova in realtà a circa 80 milioni di chilometri dalla Terra, mentre Giove ad oltre 904 milioni di km.

Un evento a dir poco imperdibile, dal momento che i due pianeti si ricongiungeranno solo il prossimo 26 ottobre,  ma non così vicini come stasera.

Nasi all’insù stasera, lo spettacolo sta per cominciare.

Da TWITTER

A #Catania apre #WonderLAD, la casa per piccoli malati oncologici e le loro famiglie https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/catania-wonderlad-casa-bambini-tumore/

UNICT - Priolo invita gli studenti: "Iniziative dal basso verranno sempre ascoltate" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/unict-priolo-comunicazione-studenti-universita/ via @liveunict

Load More...