Agricoltura Alimentazione e Ambiente Altri Atenei Altro Architettura (Siracusa) Economia e Impresa Giurisprudenza Ingegneria Lingue Matematica e Informatica Medicina Odontoiatria Ostetricia Scienze Biomediche Scienze del Farmaco e della Salute Scienze Formazione Scienze Politiche e Sociali Scienze Umanistiche Università di Catania Università di Ragusa

Ritorna Genderlab, la seconda edizione dei Laboratori sulle tematiche di genere. CFU a scelta per gli studenti di tutto l’Ateneo

i-want-to-break-free-3Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, il boom di presenze e la notevole soddisfazione dei partecipanti, era obbligatorio riproporre una seconda edizione. Puntuale arriva l’annuncio sul sito dell’Università di Catania, il genderlab si farà anche quest’anno e ancora una volta sarà aperto a tutti gli studenti e studentesse dell’Ateneo.
Promosso dal DISUM (Dipartimento di Scienze Umanistiche) , Genderlab offrirà a tutti gli studenti partecipanti di acquisire 3 crediti formativi frequentando il 70% del corso.  Anche quest’anno a coordinare il lavori ci sarà la prof.ssa Stefania Arcara.
GENDERLAB: Laboratori Interdipartimentali di Altre Attività Formative (3 cfu, 18 ore) sulle intersezioni tra “genere” e: lingua inglese; diritto internazionale; linguaggio giuridico;antropologia; cinema; cultura giapponese, araba, inglese, francese, americana; letteratura antica, moderna e contemporanea; storia moderna; religioni.
La prova finale prevede un giudizio di idoneità/non idoneità. La frequenza è obbligatoria per il 70% delle ore frontali.Per iscriversi inviare una mail alla dott.ssa Daniela Cannavò – referente amministrativo Disum per i laboratori didattici – con oggetto “GenderLab”, specificando: Laboratorio scelto, Nome, Cognome, Numero di matricola.

L’elenco completo dei laboratori e i programmi didattici sono disponibili nella pagina dedicata del sito web del Dipartimento.

Rimani aggiornato