Attualità News

Piano Giovani, Crocetta annulla tutto. Decisiva la relazione Ingroia

 

news_img1_62245_piano-garanzia-giovani

Come si presagiva già da giorni, Crocetta ha dato il via per annullare tutto il lavoro fatto finora per il Piano Giovani, per ripartire da zero.

Tante indecisioni si erano delineate all’orizzonte per il Piano Giovani: già da giorni difatti si vociferava che, data l’insoddisfazione di Rosario Crocetta per la gestione del Piano, tutto sarebbe stato annullato. Ed è appunto accaduto questo: il presidente della Regione ha deciso di azzerare tutto, per ripartire da capo. 

I 1.600 tirocini, che erano già stati assegnati, con la collaborazione dell’aziende, sono stati annullati. Tutto da rifare dunque. Non si hanno ancora notizie certe rispetto alle decisioni future del presidente. Pare però che il sistema online e il famoso “click day” dovrebbero essere sostituiti da vere e proprio selezioni, che dovranno tenersi presso gli uffici. In tal modo non verrebbero penalizzati tutti coloro che erano stati coinvolti nel “disguido” (se così vogliamo chiamarlo), creatosi in seguito al malfuzionamento dei server.

Sembra sia stata decisiva la relazione, presentata da Ingroia, per denunciare le cattiva gestione del Piano. Crocetta, dopo aver letto la documentazione, si è rivelato deciso più che mai ad annullare tutto.

A proposito dell'autore

Alessia Costanzo

Laureata in Filologia moderna, attualmente è direttrice responsabile della testata giornalistica LiveUnict e lavora come copywriter. Dopo aver scoperto il Content marketing, la sua passione per la comunicazione si è trasformata, legandosi ai Social media, alla SEO e al Copywriting.