Meteo

L’Etna si veste di bianco: iniziano le nevicate

Per gli amanti dei paesaggi imbiancati e dei pupazzi di neve, è finalmente arrivato il momento più bello dell'anno.

Fa già notizia da qualche giorno il maltempo che ha aperto nel più grigio dei modi questo 2018. Eppure, non vien tutto per nuocere: sta infatti scendendo nelle ultime ore una grande quantità di neve, che sta andando ad imbiancare l’Etna, anche nei punti più bassi. Sono, infatti, stati registrati all’incirca 20 cm di neve (in aumento!) in luoghi come la splendida pineta di Piano Provenzana, facente parte del territorio di Linguaglossa, a circa 1800 m s.l.m., o ancora nei caratteristici Crateri Silvestri, belli in qualunque stagione vengano visitati.

Pronti dunque a tirar fuori le tute impermeabili e le catene per gli pneumatici? Il momento si avvicina sempre di più, per gli amanti dello sci, di tirar fuori i propri attrezzi e prepararsi ad una nuova stagione di amatissimi sport invernali. Infatti, se la neve arriverà a depositarsi in gran quantità, essa permetterà l’apertura delle piste da sci alpino, di fondo, e delle funivie. E’ solo questione di tempo, dunque, e di quantità: per ora ci si può limitare a divertirsi con gli slittini.

Naturalmente, bisogna sempre fare cautela: con le copiose nevicate in atto, infatti, la visibilità si riduce, compromettendo una normale guida o una gita sicura. Conviene dunque, specialmente se si conosce poco la zona, di mantenersi sempre vicini ai numerosi rifugi presenti nelle vicinanze, pronti a dare aiuto nel caso ce ne fosse bisogno.