CATANIA – Torna la Notte Europea dei Ricercatori: il programma

Si rinnova l’appuntamento annuale con La Notte Europea dei Ricercatori, che si svolgerà contemporaneamente in circa 300 città in tutta Europa, tra cui anche Catania. 

Il 29 settembre, a Catania, ritorna la Notte Europea dei Ricercatori. Quest’anno l’evento si svolgerà in via s. Sofia, dove i Laboratori Nazionali del Sud saranno aperti dalle 16.00 alle 24.00 e visitabili su prenotazione. Alle 19.00 ci sarà l’incontro su L’Universo che verrà: a caccia di onde gravitazionali, ad ingresso libero, con relatori Michele Punturo e Carla Distefano. 

Nata nel 2005, la Notte è cofinanziata nel quadro delle azioni Marie Sklodowska-Curie del programma Horizon 2020 ed  è un progetto promosso dalla Commissione Europea. Anche quest’anno, i Laboratori Nazionali del Sud aderiscono all’iniziativa, aprendo le proprie porte ai cittadini e dando loro l’opportunità di apprendere come funzionano gli acceleratori di particelle e alcuni apparati sperimentali usati per le attività di ricerca nel campo della fisica nucleare e particellare.

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – Dottorandi di ricerca: cambiano date prove concorsuali

Come comunicato dall'Università di Catania, c'è stato un differimento nelle date delle prove concorsuali dei dottorati di ricerca del 33° ciclo...

Chiudi