CATANIA – Da settembre iniziative per esplorare l’Anfiteatro romano

Nuova vita per l’Anfiteatro al centro del Capoluogo etneo, tante le iniziative previste dal progetto sinergico che punta a valorizzare il monumento di epoca imperiale.

Da settembre l’Anfiteatro nel centro città rivivrà grazie al lavoro degli specialisti e dei ricercatori riuniti dal Progetto di valorizzazione e fruizione dell’Anfiteatro romano di Catania. Saranno installati pannelli multilingue fuori e dentro il monumento, in modo da guidare i turisti o chiunque voglia fare un salto indietro nel tempo. Inoltre, sarà possibile esplorare virtualmente le parti non accessibili, forse le più curiose e legate a tante leggende. La storia del monumento sarà leggibile in forma di storytelling digitale su un sito web interattivo.

Guarda il video della ricostruzione in 3D dell’anfiteatro di Piazza Stesicoro.

Il claim “Catania ritorna nell’arena” lancia un invito culturale rivolto ai cittadini stessi del capoluogo etneo. Come dichiarato dal direttore dell’Ibam, il prof. Daniele Malfitana, l’obiettivo è di creare “un sistema innovativo, dinamico, pubblico e partecipato”.

Gli enti che hanno reso possibile tutto questo sono: Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali (Ibam) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), il Laboratorio di Archeologia Immersiva e Multimedia (LAIM), il Catania Living Lab, l’Istituto catanese del CNR.

Per partecipare alle attività in programma a partire dal mese di settembre sarà necessario prenotarsi sul sito del Catania Living Lab. 

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
VIAGGI – Rischi e pericoli per la salute: il kit da portare in valigia

Agosto, mese di spensieratezza e riposo! Dopo mesi passati sui libri è tempo per tutti di godersi qualche giorno di...

Chiudi