Da tesi di laurea a mobile game: Tap-Song, l’app per seguire il ritmo da smartphone

Chi non ha mai giocato al celeberrimo Guitar Hero? E chi non vorrebbe avere qualcosa di molto simile, se non migliore, sul proprio smartphone?

tapsong1024-01

La soluzione arriva dalla tesi di laurea in Informatica di un collega catanese, Sergio Bonfiglio, papà di quest’app con tanto potenziale, realizzata grazie all’aiuto e alla collaborazione della software house E-Ludo Interactive. La startup catanese ha messo a disposizione la struttura e gli sviluppatori, permettendo al progetto di avere quel valore aggiunto che gli ha permesso di diventare la versione attualmente scaricabile dal Play Store dei cellulari Android.

L’app, un Rhythm Game,  presenta 4 livelli di difficoltà, da principiante a super esperto. Dal punto di vista grafico possiede più di dieci sfondi da poter scegliere per una maggiore coerenza con il genere preferito. Inoltre è possibile attivare la modalità Versus, per sfidare i propri amici in vere e proprie battaglie online a colpi di booster e power-up offensivi.

Sappiamo tutti che le app che permettono qualcosa di simile sono tante, ma nessuna riesce a gestire un livello così complesso di difficoltà su dispositivi dalla RAM relativamente limitata.

Trovate Tap-Song, gratuitamente, sul Play store.

Articoli simili


Laureando in Giurisprudenza, appassionato di Fantasy, Manga, Cucina e Serie televisive.
Tenore per hobby e Animatore per vocazione. Studenti&Fornelli

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Entra nel vivo l’operazione assunzioni docenti: pubblicato il bando

Buone notizie per gli aspiranti all'insegnamento. Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato sul suo sito il nuovo bando per l'iscrizione alla procedura...

Chiudi