Catania

Piana di Catania, completata nuova rete idrica: azzererà la dispersione dell’acqua

piana-di-catania
Il lavoro rientra nell’ambito delle attività collegate alla costruzione del raddoppio ferroviario del tratto Bicocca-Catenanuova.

Il Gruppo WeBuild, con la collaborazione del Consorzio di Bonifica della Regione Siciliana, si è occupato di un importante intervento, commissionato da Rfi con un investimento di 10 milioni di euro. Si tratta di un lavoro che rientra nell’ambito delle attività collegate alla costruzione del raddoppio ferroviario del tratto Bicocca-Catenanuova della Palermo-Catania.

Nello specifico, sono stati installati 25 km di nuove condutture idriche nella fertile piana di Catania. Questo intervento sostanziale ha riguardato la sostituzione di una parte del sistema idraulico, datato cinquant’anni, caratterizzato da perdite che raggiungevano anche il 60% dell’acqua trasportata, arrecando gravi danni alle aziende agricole impegnate nella coltivazione delle rinomate arance rosse di Sicilia.

Grazie a questo lavoro, è stato dunque possibile eliminare le perdite idriche per la parte di rete rinnovata, in un’area di circa 40mila ettari, dove è stato modernizzato il sistema di irrigazione regionale.


Schifani in ospedale dopo incidente stradale: dimesso dopo poco