Lavoro, stage ed opportunità

Concorsi Sicilia: Ferrovie, Città Metropolitane e altri enti assumono

Concorsi-ministeri-2024
Concorsi Sicilia: assunzioni previste per vari enti dell'Isola, dal settore dei trasporti fino all'amministrazione e l'ambiente.

Concorsi Sicilia: diversi enti dell’Isola, dall’Università ad altri settori come quello dei trasporti o ambientale sono alla ricerca di nuove risorse al fine di rinnovare l’organico. Ecco quali sono i bandi di concorso ancora attivi, con tutte le informazioni e i requisiti necessari per poter inoltrare la propria candidatura. I posti disponibili sono sia per laureati che per diplomati.

Concorsi Sicilia: Ferrovia Circumetnea

La FCE è alla ricerca di personale diplomato per la nuova campagna di assunzioni. I bandi indetti sono ben 6, per diverse posizioni di lavoro, e sono aperti anche a diplomati.

I posti disponibili in totale sono 28. Ecco, nel dettaglio, quali sono i ruoli da ricoprire:

  • n. 1 posto di Capo Unità Tecnica, Unità Organizzativa Tecnica “Infrastrutture Civili”, parametro 205, area professionale 2^ – area operativa manutenzione, impianti ed officine, C.C.N.L. Autoferrotranvieri;
  • n. 5 posti di Operatore Qualificato, Unità Organizzativa Tecnica “Infrastrutture Civili”, parametro 140, area professionale 3^ – area operativa manutenzione, impianti e officine, C.C.N.L. Autoferrotranvieri, di cui n. 2 posti riservati al personale dipendente a tempo indeterminato della Ferrovia Circumetnea, con anzianità di servizio non inferiore a due anni, in possesso dei requisiti richiesti per l’accesso;
  • n. 10 posti di Macchinista, Unità Organizzativa Tecnica “Trazione-Scorta”, parametro 153, area professionale 3^ – area operativa esercizio, C.C.N.L. Autoferrotranvieri, di cui n. 5 posti riservati al personale dipendente a tempo indeterminato della Ferrovia Circumetnea, con anzianità di servizio non inferiore a due anni, in possesso dei requisiti richiesti per l’accesso;
  • n. 4 posti di Capo Operatore, Unità Organizzativa Tecnica “Infrastrutture Civili”, parametro 188, area professionale 2^ – area operativa manutenzione, impianti e officine, C.C.N.L. Autoferrotranvieri, di cui n. 2 posti riservati al personale dipendente a tempo indeterminato della Ferrovia Circumetnea, con anzianità di servizio non inferiore a due anni, in possesso dei requisiti richiesti per l’accesso;
  • n. 5 posti di Capo Treno, Unità Organizzativa Tecnica “Trazione-Scorta”, parametro 140, Area Professionale 3ª, Area Operativa Esercizio, C.C.N.L. Autoferrotranvieri, di cui n. 2 posti riservati al personale dipendente a tempo indeterminato della Ferrovia Circumetnea, con anzianità di servizio non inferiore a due anni, in possesso dei requisiti richiesti per l’accesso;
  • n. 3 posti Operatore di Manovra, Unità Organizzativa Tecnica “Stazioni”, parametro 123, area professionale 3^ – area operativa esercizio, C.C.N.L. Autoferrotranvieri, di cui n. 1 posto riservato al personale dipendente a tempo indeterminato della Ferrovia Circumetnea, con anzianità di servizio non inferiore a due anni, in possesso dei requisiti richiesti per l’accesso.

Ecco, invece, i requisiti generali da soddisfare, mentre per quelli specifici si consiglia di consultare i singoli bandi.

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
  • inesistenza di condanne penali, anche non definitive, di misure di sicurezza o prevenzione e/o di procedimenti penali pendenti, che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • inesistenza di provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione. Non possono accedere al concorso coloro che siano stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito dell’accertamento che l’impiego è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o invalidi o, comunque, con mezzi fraudolenti;
  • credenziali di autenticazione al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID);
  • indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

Concorsi Sicilia: Città Metropolitana di Palermo

La Città Metropolitana di Palermo ha annunciato un nuovo concorso per 48 posti e le assunzioni saranno rivolte sia a diplomati che a laureati. Ecco, di seguito, i posti disponibili.

  • 36 istruttori amministrativi/contabili;
  • 7 istruttori informatici;
  • 5 istruttori tecnici.

L’ uscita del bando, con tutti i requisiti richiesti, è prevista entro quest’estate. Sarà sicuramente richiesto il diploma ma potranno esserci anche posti per candidati in possesso di laurea.

Concorso ARPA Sicilia

L’Agenzia Regionale Protezione Ambiente (ARPA) Sicilia ha indetto un concorso per l’assunzione di 129 posti di lavoro da tecnico. Il bando scadrà in questo mese, e il termine ultimo per presentare le domande è il 22 luglio. Ecco come sono suddivisi i posti:

  • area dei professionisti della salute e dei funzionari: 83 posti (ruolo tecnico) profilo professionale – collaboratore tecnico professionale, varie professionalità;
  • area degli assistenti: 43 posti (ruolo tecnico) profilo professionale di assistente tecnico, varie professionalità;
  • area del personale di supporto: 3 posti (ruolo tecnico) vari profili.

I requisiti necessari sono, invece, i seguenti:

  • ttadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità allo svolgimento del lavoro;
  • maggiore età;
  • nessun licenziamento da Pubblica Amministrazione;
  • nessuna condanna penale;
  • conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature informatiche più diffuse.

Per tutte le altre informazioni e i requisiti specifici richiesti, si consiglia di consultare i bandi integrali degli enti.

Meteo Sicilia, i 40 gradi in arrivo: le previsioni dei prossimi giorni