Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Inps 2023, 7mila assunzioni entro l’anno: le figure ricercate

concorso inps per diplomati
Concorso Inps 2023: è in arrivo il bando per l'assunzione di 7mila posti entro l'anno. Ecco tutte le informazioni.

Concorso Inps 2023: in arrivo un nuovo bando di concorso per l’Istituto nazionale della previdenza sociale. L’ente, nel triennio 2022-2024, prevede l’assunzione di 13mila risorse, di cui 7mila entro quest’anno. L’ obiettivo è quello di un ricambio generazionale dell’organico e per tale motivo si punta ad assumere un pubblico sempre più giovane. Ecco quali sono le informazioni principali e quali sono le figure ricercate.

Concorso Inps 2023: le figure ricercate

Nel 2023, le 7mila figure ricercate che faranno partire il piano che punta ad assumere 13mila risorse nel triennio 2022-2023, riguardano sia laureati e diplomati. Per quanto riguarda i requisiti, bisognerà attendere l’uscita del bando.

L’unica informazione che si ha al momento è che  si tratterà di posizioni sia di prima che di seconda fascia funzionale, per medici e dirigenti ma anche per unità in posizione economica C1 o B1.

Ecco, nel dettaglio, le figure ricercate:

  • 751 unità di area C, posizione economica C1: da assumere mediante scorrimento della graduatoria;
  • 751 unità da inquadrare in posizione economica C1, a seguito di progressione verticale;
  • 645 unità da inquadrare in area B, posizione economica B1: da assumere tramite concorso o scorrimento graduatorie;
  • 385 posti per personale di Area C: da assumere tramite concorso;
  • 64 unità da inquadrare in posizione economica B1, a seguito di progressione verticale;
  • 47 medici della prima fascia funzionale: da assumere tramite scorrimento della graduatoria;
  • 20 dirigenti amministrativi della seconda fascia funzionale: 10 da assumere tramite corso-concorso bandito dalla Scuola nazionale dell’amministrazione-SNA, 10 tramite scorrimento graduatoria;
  • 12 medici della seconda fascia funzionale: da assumere attraverso scorrimento della graduatoria;
  • 10 professionisti legali di primo livello: da assumere tramite scorrimento della graduatoria;
  • 3 dirigenti di I fascia: da assumere tramite concorso;
  • 5 professionisti tecnico-edilizi di I livello: da assumere tramite scorrimento della graduatoria;
  • 3 professionisti statistico-attuariali di primo livello: da assumere tramite scorrimento della graduatoria.

Concorso Inps 2023: come inoltrare la domanda

Anche per quanto riguarda le istruzioni per poter inoltrare la domanda, bisognerà attendere la pubblicazione del bando da parte dell’Inps che spiegherà le procedure da seguire. Tuttavia, in base ai precedenti concorsi Inps, le domande dovranno, verosimilmente, essere presentate solo online sull’apposito form presente sul sito, obbligatoriamente tramite  SPID o CIE per verificare la propria identità digitale.

Concorso Inps 2023: come prepararsi alla prova

Anche per quanto riguarda la prova, bisognerà attendere le informazioni contenenti all’interno del bando ma, verosimilmente, sarà composta da una prima parte preselettiva e da una o due prove scritte/orale. Ma cosa studiare per prepararsi al meglio? Per poter affrontare la prova bisognerà esercitarsi in  test attitudinali e di logica, lingua inglese, competenze informatiche, cultura generale.

Lavoro Sicilia: Eurospin, Leroy Merlin e Decathlon assumono